directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Aforismi e frasi celebri di Napoleone Bonaparte

Raccolta di citazioni, aforismi, massime e frasi celebri di: Napoleone Bonaparte -parte 2-

aforismiLa morte puo' essere l'espiazione delle colpe ma non puo' mai ripararle.

L pace e' il primo dei bisogni e la prima delle glorie.

I preti debbono restringersi a dirigere le cose del culto.

Bisogna saper perdonare e non rimanere in un atteggiamento ostile, offensivo per il vicino e per noi stessi. Bisogna conoscere le debolezze umane, piegarvisi anziché combatterle.

Per poter far bene la polizia conviene essere senza passioni.

Ogni giorno ha il suo lavoro.

Un padre deve sempre dividere il suo pane coi figli, in qualsiasi fortuna egli si trovi.

Spetta agli uomini onesti illuminare il governo.

Le rappresaglie sono una misera risorsa.

Una religione che si limita alla vita terrestre dell'uomo senza dirgli donde viene e dove va, non puo' sostenersi.

La vera saggezza generalmente consiste in una determinazione energica.

Non ha forse il sole anch'esso le sue macchie?

Dal sublime al ridicolo vi e' appena un passo.

Nella storia e nella filosofia lo scetticismo e' una virtu'.

L'uomo non ha mai il diritoo di uccidersi.

Non vi e' al mondo Costituzione che sia osservata letteralmente.

La sovranita' del popolo e' inalienabile.

Gli uomini hanno un cuore, le leggi non l'hanno.

Senza giustizia non vi e' forza.

Se l'orgoglio richiede che si umili il nemico, la carità, virtu' caratteristica della religione di Cristo, vuole che ci riconciliamo coi nemici.

La pubblica istruzione e' la prima molla del governo.

La pubblica stima e' la ricompensa degli uomini dabbene.

Indecisione e anarchia al vertice danno cattivi risultati.

I popoli non hanno vantaggi con un re solo poeta, o musico, o naturalista, o chimico, o tornitore, o fabbroferraio.

L'amore deve essere un piacere, non un tormento.

La menzogna passa, la verità resta.

Niente e' piu' contrario all'istituzione della famiglia, di una famiglia divisa.

Non si possono giudicare gli uomini dal volto: essi si conoscono bene solo alla prova.

La vera saggezza delle nazioni e' l'esperienza.

Che romanzo, pero', la mia vita!!!

Una testa senza memoria e' una piazzaforte senza guarnigione.

L'abilità dell'operaio consiste nel saper impiegare i materiali che ha sotto mano.

Esistono governi per i quali niente e' sacro.

Il destino e' stato piu' forte di me.

I desideri degli uomini non sono cosi' smodati come si crede. Rendere gli uomini felici e' piu' facile di quanto non si pensi!

La felicità sociale sta nell'impiego pacifico e nell'armonia dei godimenti dei singoli.

La libertà moderna e' essenzialmente morale.

Chi non ama i cani non ama la fedeltà.

Ho portato il mondo sulle mie spalle, e questo mestiere, dopotutto, non lascia che stanchezza.

La natura e' sempre la migliore consigliera.

A fare le cose a mezzo si perde sempre.

Bisogna non vedere, ma quando si e' visto, e' necessario saper punire.

Spesso un uomo apatico puo' diventare terribile.

Il malvolere e' sempre piu' attivo del bene.

Non sempre dipende dal maestro fare buoni allievi. Occorre l'aiuto della natura: il seme deve trovare il terreno adatto.

Per gli stomaci vuoti non esistono né obbedienza ne' timore.

La pace generale e' una chimera.

La verità storica e' una favola convenzionale.



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]