directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Aforismi di Shakespeare

Raccolta di citazioni, aforismi, massime e frasi celebri di: William Shakespeare

aforismiPresta a tutti il tuo orecchio, a pochi la tua voce.

Il saggio sa di essere stupido, e' lo stupido invece che crede di essere saggio.

Nulla e' bene o male, se non si pensa di fare bene o male.

Un vero amore non sa parlare.

C'e' poca scelta tra le mele marce.

La vita e' una favola narrata da uno sciocco, piena di strepito e di furore ma senza significato alcuno.

Fingi una virtu', se non ne hai.

E' bella e quindi puo' esser corteggiata; e' donna e quindi puo' essere conquistata.

Fragilita' il tuo nome e' donna.

E loda di piu' la polvere un po' dorata che la doratura impolverata.

Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni.

Come arrivano lontano i raggi di una piccola candela, cosi' splende una buona azione in un mondo malvagio.

Piu' di una bella impiccagione previene un pessimo matrimonio.

Ma tu chi sei che avanzando nel buio della notte inciampi nei miei piu' segreti pensieri?

Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.

Tutti gli uomini sanno dare consigli e conforto al dolore che non provano.

Un amore crollato, ricostruito, cresce forte, grande piu' di prima.

Amore guarda non con gli occhi, ma con l'anima...

Se si concede alla natura nulla di piu' dello stretto indispensabile, la vita dell'uomo vale meno di quella di una bestia.

Se si trattasse ognuno a seconda del suo merito, chi potrebbe evitare la frusta?

La ricchezza del mio cuore e' infinita come il mare, cosi' profondo il mio amore: piu' te ne do, piu' ne ho, perché entrambi sono infiniti.

Che cosa c’e' in un nome? Quella che noi chiamiamo rosa, anche chiamata con un’altra parola avrebbe lo stesso odore soave.

Salutarsi e' una pena cosi' dolce, che ti direi addio fino a domani.



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]