directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


L'ordinamento longobardo

diritto medievaleFinalmente compaiono i primi studi scientifici di diritto longobardo: c’è una redazione rozza del Liber Papiensis e dopo quest’opera viene redatta la Lombarda, che non è solo una raccolta in ordine cronologico di fonti, perché queste vengono divise per materie. All’inizio del 1200 anche la Lombarda viene inserita nel Corpus Iuris Civilis come undicesima collactio, e viene studiata in quei territori dove ha rilevanza pratica.

Carlo di Tocco, giurista di Benevento (dov’era ancora vigente il diritto longobardo), dopo essere tornato da Bologna, predispone la prima completa glossa della Lombarda.

Pilio da Medicina cerca di dare una teoria dei canoni del diritto longobardo, un modo per dare una definizione precisa ai rapporti tra padrone e vassallo, perché non veniva utilizzato il normale schema romano della proprietà. Egli collega il rapporto al dominium directum (per indicare la posizione del signore) e introduce la nuova nozione di dominium utile (con riferimento al vassallo, colui che sfrutta il bene, spesso un terreno). Quello tra signore e vassallo è un rapporto che va oltre il normale schema dell’usufrutto, perché anche il vassallo deve poter avere tutte quelle tutele che spettano al proprietario. Pilio intende estendere molte norme della sfera della proprietà a questo rapporto.

L’Edictum de beneficis, contenuto all’interno delle consuetudini feudali, costituisce un appiglio da cui Pilio prende spunto. Ritornano allora le actiones utiles, che all’interno del corpus iuris erano delle norme pretorie che attribuivano una actio in rem anche ai soggetti non proprietari. Di qui il ragionamento analogico di Pilio, per cui se vengono conferite queste azioni reali a soggetti che sono proprietari, esse ben possono essere attribuite ad un vassallo, titolare più forte rispetto ad un usufruttuario. Ci sono allora due figure titolari di diritti: il signore (il quale conserva la nuda proprietà) e accanto l’utilizzatore (il quale può difendere il terreno e ha tutte le difese che spetterebbero al titolare-proprietario).


____________

Il contenuto in quest'area e' stato liberamente tratto dal web senza riuscire a risalire agli autori. Siamo a disposizione di aventi diritto per l'eventuale richiesta di rimozione. Clicca qui per contatti.



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]