directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Perdono giudiziale

Diritto Penale, definizione di: Perdono giudiziale

Perdono giudiziale Il perdono giudiziale è una causa di estinzione del reato, applicabile al solo diritto minorile, che ricorre nel caso in cui il colpevole: a) al tempo della commissione del reato non avesse compiuto i diciotto anni; b) che questi non sia stato condannato in prece-denza a pene detentive per delitto, in chi sia de-linquente abituale o professionale; c) che il mi-nore non abbia già goduto del perdono giudi-ziale; d) che il giudice ritenga di potere applica-re una pena, pecuniaria o detentiva contenuta entro certi limiti; e) che il giudice in base a de-terminate circostanze, presuma che il colpevole si asterrà dal commettere ulteriori reati. Il per-dono giudiziale consente di evitare il rinvio a giudizio, ovvero la condanna del minore, e quindi può essere concesso sia all’udienza pre-liminare sia al dibattimento. L’applicazione del perdono giudiziale presuppone un accertamen-to della responsabilità penale del minore; per tale motivo la sentenza che applica il perdono giudiziale può essere soggetta ad impugnazio-ne.

____________

Il contenuto in quest'area e' stato liberamente tratto dal web senza riuscire a risalire agli autori. Siamo a disposizione di aventi diritto per l'eventuale richiesta di rimozione. Clicca qui per contatti.



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]