directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Vizio di mente totale

Diritto Penale, definizione di: Vizio di mente totale

Vizio di mente totale Causa di esclusione o diminuzione della imputabilità (art. 88), per cui non è imputabile chi, nel momento in cui ha commesso il fatto era, per infermità, in tale stato di mente da escludere la capacità di intendere e di volere. L’imputato dichiarato non imputabile è prosciolto ma se pericoloso è sottoposto alla misura di sicurezza dell’ospedale psichiatrico giudiziario (art. 222).

____________

Il contenuto in quest'area e' stato liberamente tratto dal web senza riuscire a risalire agli autori. Siamo a disposizione di aventi diritto per l'eventuale richiesta di rimozione. Clicca qui per contatti.


« Indietro Continua »

home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]