directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Colpa

Diritto Penale, definizione di: Colpa

Colpa Consiste nel rimprovero al soggetto di avere realizzato, involontariamente ma pur sempre attraverso la violazione di regole dove-rose di condotta, un fatto di reato, che egli po-teva evitare mediante l'osservanza, esigibile, di tali regole. Tre sono, pertanto, gli elementi co-stitutivi e caratteristici della colpa: a) l'elemento negativo della mancanza della volontà del fatto materiale tipico; b) l'elemento oggettivo della i-nosservanza delle regole di condotta, dirette a prevenire danni a beni giuridicamente protetti; b) l'elemento soggettivo della attribuibilità di tale inosservanza al soggetto agente, dovendo avere egli la capacità di adeguarsi a tali regole e po-tendosi, pertanto, pretenderne da lui l’osservanza. Per la configurabilità della colpa è sufficiente la mancanza della coscienza o della volontà di almeno uno degli elementi positivi oppure l'erroneo convincimento della esistenza di un elemento negativo. La colpa è configura-bile non solo quando non è voluto l'evento ma anche quando il soggetto, pur avendo voluto l'evento, non si sia rappresentato un qualsiasi altro elemento positivo o negativo.

____________

Il contenuto in quest'area e' stato liberamente tratto dal web senza riuscire a risalire agli autori. Siamo a disposizione di aventi diritto per l'eventuale richiesta di rimozione. Clicca qui per contatti.



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]