directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Endecasillabo

Glossario di metrica, definizione di: Endecasillabo

É un verso chepresenta l'ictus sulla decima sillaba; poiché la maggior parte delleparole della lingua italiana sono piane, l'endecasillabo è quasi sempreformato da undici sillabe, ma se il verso termina con una parola tronca lesillabe saranno dieci, se termina con una parola sdrucciola, sarannododici, L'endecasillabo è il verso più usato nella nostra poesia; essoè sempre formato da due emistichi (mezzi versi) separati da una pausachiamata cesura. Si parla di endecasillabo a maiore se il primo emistichioè un settenario, a minore se è quinario. Tuttavia poichè sia ilsettenario che il quinario possono essere piani, tronchi o sdruccioli, levarianti dell'endecasillabo, considerato nella sua struttura sillabica,possono essere molteplici. Inoltre occorre considerare anche le variantilegate alla posizione degli accenti: nell'endecasillabo a maiore sonoobbligati due accenti fondamentali di 6 e 10 (Nel mezzo del cammìn di nostravita); nell'endecasillabo a minore gli accenti principali possono esseredi 4, 8, 10 (mi ritrovai peruna selva oscùra) oppure di 4, 7,10 (Era già l'ora che vòlge al desìo). Nelle posizioni che nonprevedono questi accenti principali si possono avere accenti secondari,che contribuiscono a determinare un diverso andamento ritmico.


____________

Il contenuto in quest'area e' stato liberamente tratto dal web senza riuscire a risalire agli autori. Siamo a disposizione di aventi diritto per l'eventuale richiesta di rimozione. Clicca qui per contatti.



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]