directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Metafora

Glossario di retorica, definizione di: Metafora

(Dal greco metaphorà,trasporto; cfr. metaphèro, Trasportoaltrove.) Figura retorica che consiste nella trasposizionedel significato di una parola dal campo che le è proprio a un altrocampo semantico al quale si lega per un rapporto di similarità più omeno evidente; può essere pertanto definita come una similitudineabbreviata o nascosta, nel senso che la metafora nasce da un processologico di confronto ma, invece di istituire palesemente il rapporto disimilitudine tra i due termini (le tue guance sono come rose), nomina ilprimo termine con il nome del secondo: le tue rose. La metafora, che nascequindi dalla sovrapposizione di due campi semantici, non è né lasemplice sostituzione deI valore semantico di una parola con quello diun'altra, né la somma dei valori delle due parole, ma è una nuovaentità di significato che conserva i significati dei due termini e nellostesso tempo crea un di più di significato che nasce dal rapporto trai due termini. Per tornare all'esempio di prima, roseha tutti i significati legati al fiore, tutte le connotazioni legate allabellezza e alla giovinezza, ma evoca anche i significati che nascono dalmettere insieme fiore, primavera, bellezza, giovinezza, colore, profumo,volto di donna, ecc. Sostantivi, aggettivi, verbi, avverbi posso nodivenire metafore; esistono metafore audaci, ardite, sorprendenti, emetafore invece consunte dall'uso o addirittura non più sentite come tali(vedi Catacrèsi).


____________

Il contenuto in quest'area e' stato liberamente tratto dal web senza riuscire a risalire agli autori. Siamo a disposizione di aventi diritto per l'eventuale richiesta di rimozione. Clicca qui per contatti.



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]