directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Macroeconomia: Da Rettifica al fondo ammortamento a Rivalutazione

macroeconomiaRettifica al fondo ammortamento. Rettifica alla quota di ammortamento dichiarata dalle imprese al fine di ottenere una stima dell’ammor¬tamento economico.

Rettifica alla valutazione delle scorte. Aggiunta o sottrazione dal valore dei profitti aziendali operata dagli organi preposti al calcolo del reddito nazionale, allo scopo di eliminare i profitti derivanti dalle variazioni dei prezzi delle scorte. (Si effettuano tali rettifiche perché i valori delle scorte non sempre riflettono effettive giacenze fisiche alla fine di un perio¬do contabile. Infatti, a seconda del criterio di valutazione adottato dalle imprese, eventuali differenze tra un anno e il precedente possono corrispondere a variazioni di prezzo e non già a variazioni di quantità delle scorte. Poiché nel calcolo del reddito nazionale si tiene conto soltanto delle variazioni di quantità delle scor¬te, si devono operare le rettifiche apposite al fine di isolare le valutazioni che riflettono soltanto variazioni di prezzo.)

Riallineamento. Aggiustamento delle parità centrali in un sistema di tassi di cambio fissi.

Ricchezza finanziaria. Valore di tutte le attività finanziarie di un individuo al netto delle passività finanziarie.

Ricchezza non umana. Componente finanziaria e immobiliare della ricchezza.

Ricchezza totale. Somma della ricchezza umana e finanziaria.

Ricchezza umana. Componente della ricchezza rappresentata dal reddito da lavoro.

Ricerca c sviluppo (R&S). Spesa mirata a scoprire e a sviluppare nuove idee e nuovi prodotti.

Rigidità del mercato del lavoro. Restrizioni della possibilità da parte delle imprese di aggiustare il loro livello di occupazione in base alle esi¬genze produttive.

Rigidità nominali. Aggiustamento lento e graduale dei prezzi e dei salari nominali a variazioni dell’attività economica.

Ripudio del debito pubblico. Decisione unilaterale di un governo di non voler onorare il debito pubblico del paese.

Rischio di insolvenza. Rischio che l’emittente di un titolo non rimborserà l’intero ammontare promesso dal titolo stesso.

Riserva obbligatoria. Ammontare minimo di riserve che le banche devono tenere in proporzione all’ammontare dei depositi.

Riserve bancarie. Moneta della banca centrale detenuta dalle banche. Differenza tra quanto le banche ricevono dai correntisti e quanto prestano alle imprese o detengono sotto forma di titoli.

Riserve in valuta estera. Attività finanziarie estere detenute dalla banca centrale.

Risparmi. Valore cumulato dei risparmi passati. E un sinonimo di ricchezza.

Risparmio. Somma di risparmio pubblico e risparmio privato (S).

Risparmio privato (S). Risparmio effettuato dai consumatori. E pari al valore del reddito disponibile dei consumatori meno la spesa per consumi.

Risparmio pubblico. Risparmio effettuato dallo Stato. E uguale alle entrate dello Stato meno la spesa pubblica. È chiamato anche avanzo di bilancio.

Rivalutazione. Riduzione del tasso di cambio in un sistema di tassi di cambio fissi.


____________

Il contenuto in quest'area e' stato liberamente tratto dal web senza riuscire a risalire agli autori. Siamo a disposizione di aventi diritto per l'eventuale richiesta di rimozione. Clicca qui per contatti.



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]