directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Macroeconomia: Da Coordinamento delle politiche macroeconomiche tra più paesi a Curva LM

macroeconomiaCoordinamento (delle politiche macroeconomiche tra più paesi). Programmazione congiunta del¬le politiche macroeconomiche per migliorare la situazione economica dei paesi che vi parte¬cipano.

Corsa agli sportelli. Tentativi simultanei dei depo¬sitanti di prelevare i loro fondi da una banca, di solito dovuti a panico o sfiducia.

Costo della vita. Prezzo medio di un dato paniere di beni.

Costo d’uso del capitale. Costo derivante dall’uso del capitale per un anno o per un dato perio¬do di tempo. E dato dalla somma del tasso di interesse reale e del tasso di ammortamento.

Credibilità. Misura in cui gli individui e le imprese credono che un annuncio di politica economi¬ca sarà effettivamente realizzato.

Crescita. Aumento della produzione aggregata nel tempo.

Crescita aggiustata dello stock nominale di moneta. Crescita dello stock nominale di moneta al netto della crescita tendenziale della produzio¬ne.

Crescita bilanciata. Situazione nella quale produ¬zione, capitale e lavoro effettivo crescono allo stesso tasso.

Crescita del PIL. Tasso di crescita del PIL reale nell’anno t. E uguale a (Yt— Yt-1)/Yt-1

Critica di Lucas. Proposizione, avanzata da Robert Lucas, secondo la quale le relazioni esistenti tra le variabili economiche possono cambiare in seguito a variazioni di politica economica. Un esempio è dato dall’apparente trade off tra inflazione e disoccupazione, che potrebbe sva¬nire se le autorità di politica economica cer¬cassero di approfittarne.

Current Population Survey (CPS). Ampio sondag¬gio mensile condotto negli Stati Uniti su un campione di famiglie. E’ usato in particolare per calcolare il tasso di disoccupazione.

Curva dei rendimenti. Relazione tra rendimento e maturità per titoli con maturità diverse. E an¬che chiamata struttura a termine dei tassi di in¬teresse.

Curva di Laffer. Curva che mostra la relazione tra gettito fiscale e aliquota d’imposta.

Curva di Phillips. Curva che mostra la relazione tra le variazioni dell’inflazione e la disoccupa¬zione. La curva di Phillips originaria mostra la relazione tra tasso di inflazione e tasso di di¬soccupazione. La curva di Phillips modificata mostra invece la relazione tra variazioni del tasso di inflazione e tasso di disoccupazione.

Curva di Phillips accelerata. Sinonimo di curva di Phillips modificata.

Curva di Phillips corretta per le aspettative. Sino¬nimo di curva di Phillips modificata.

Curva di Pliillips modificata. Curva che mostra le variazioni del tasso di inflazione in funzione del tasso di disoccupazione. È chiamata anche curva di Phillips accelerata o curva di Phillips corretta per le aspettative.

Curva IS. Curva negativamente inclinata che mette in relazione la produzione al tasso di interesse. Rappresenta l’equazione IS che descrive l’equi¬librio sul mercato dei beni.

Curva J. Curva che descrive il deterioramento ini¬ziale della bilancia commerciale causato da un deprezzamento reale. Tale deterioramento è poi seguito da un miglioramento della bilancia commerciale.

Curva LM. Curva positivamente inclinata che met¬te in relazione il tasso di interesse al livello di produzione. Rappresenta l’equazione LM che descrive l’equilibrio sui mercati finanziari.


____________

Il contenuto in quest'area e' stato liberamente tratto dal web senza riuscire a risalire agli autori. Siamo a disposizione di aventi diritto per l'eventuale richiesta di rimozione. Clicca qui per contatti.



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]