menu
   
                   i miei siti
    
  
                     dmoz editor

 

 

 


come pagare l'adv? Ovvio con il baratto - lunedì 14 giugno 2004 alle 16.44
Cose da matti! Oggi mi scrive uno chiedendo se sono disposto ad inserire un suo articolo all'interno del mio sito che parla di fitness. E' una cosa che in genere faccio volentieri.
Leggo l'articolo e, in realtà, era un articolo pubblicitario e non informativo per degli integratori venduti dallo shop online di questo tizio.
Allora rispondo brevemente (ed in maniera molto formale) dicendo che non pubblichiamo articoli pubblicitari e che, se voleva, poteva acquistare una campagna banner o un'altra forma di adv a partire da 5 euro.
Dopo un'oretta mi risponde con (testuali parole)
"salve ragazz [salve ragazzi?! E chi ti conosce?] l'altro indirizzo email mi ha rimandato qui [intende che a fondo della prima e-mail di risposta è inserito il link del form attraverso il quale contattarci]. quindi pensavo se potessero injteressarvi dei prodotti della mia azienda potremmo combinarci con quelli cosi poi se ne parlate in giro ad amici ecc facciamo qualcosa di commerciale [cioè cosa vuol dire in italiano corrente questa frase?! Mica siamo tutti del tuo rione! E poi a quali amici ne dovrei parlare, ti sembra questo il sito di un 12enne che smanetta un po' al pc?]

se invece preferite 10 eu allora andremo per quelli come volete a voi la scelta. [ma sto tipo lo sa che da qualche millennio il baratto non c'è più? e poi che significa "a voi la scelta"? Quando vai a fare la spesa che dici alla cassiera? Ti lascio due integratori o preferisci il contante?]

 
home page
 
    
                   mission 1

quello che voleva essere:

diario di viaggio in rete, con un occhio alle nuove frontiere, ed uno al 1999. Discussioni su internet, potenzialit ed aspetti, senza prendersi mai troppo sul serio.
    
                      mission 2

quello che sar:

Sono un gran navigatore, della rete ovviamente. Dopo vari tentativi di tenere un b-log aggiornato per pi di un mese, ho compreso i problemi dei precedenti tentativi: troppo prolisso! Essendo internet anche il mio lavoro, scrivere testi troppo lunghi, anche in un b-log, certo non agevola e non induce a tenerlo aggiornato. Ecco dunque la decisione di un b-log dalla lunga premessa ma con post brevissimi, senza troppi giri di parole. Commenti che vanno subito al sodo. Se vi piace... questo , e questo sar, finch dura ovviamente.

  

              cerca nel sito

cerca nel sito con