directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Io vado in Motel

Per tradire, per riposarti o per caso? Tu perché frequenti i Motel?

motelNati ai bordi di periferia, più o meno come Ramazzotti, i Motel ormai spopolano ai bordi delle autostrade e poco lontano dalle città.
Accolgono viaggiatori, giovani in cerca di rifugio per una fuitina d'amore, esperti amanti ormai abituati ai segreti e poi… chi capita.

Il Motel, l'hotel della strada a poco prezzo e a ore, è come un porto di mare. Ne passano tanti, se ne fermano pochi e quando i clienti si incontrano non comunicano, ma si scambiano sguardi di reciproco assenso e riservatezza.
Per cosa ognuno dei clienti alloggi nelle camere ai proprietari poco importa, ma tutti - senza eccezione alcuna - del loro Motel vi diranno che è riservato, discreto, e immerso in alberi ad alto fusto.

Amati soprattutto dagli americani, i motel non sono disdegnati anche dagli italiani che però preferiscono lasciare alle camere ad ore soprattutto il compito di essere un rifugio per qualche attimo di proibito.

Migliaia di pellicole hanno usato gli hotel della strada come scenografia per gambe nude, scene di sesso, ma anche incontri, soste obbligate e addirittura Hitchcock ne ha fatto teatro degli omicidi della sua Psyco.

L'Italia in quanto a motel si difende bene anche se ci dicono che al Sud i motel vadano poco di moda perchè si preferisce l'attività all'aria aperta... sarà vero?


« Indietro Continua »

home page

home page 

indice della sezione

indice argomento






 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]