directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


DISTURBO DI CONVERSIONE

Definizione di: DISTURBO DI CONVERSIONE
Disturbo somatoforme. Conflitti psicologici vengono convertiti in sintomi fisici come paralisi, cecità, sensazioni di pizzicori, formicolio o brividi

  Cerca altri siti e risorse a tematica "psicologia"



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]