directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


DISTURBO DI DEPERSONALIZZAZIONE

Definizione di: DISTURBO DI DEPERSONALIZZAZIONE
Disturbo dissociativo. La persona presenta un’alterazione grave e perturbante della percezione o dell’esperienza di se. Nel corso di un episodio di DD il soggetto prova un improvviso senso di distacco o di estraneità a se stesso : gli arti possono apparire di forma drasticamente diversa dal solito, oppure può avere l’impressione di essere fuori dal proprio corpo, come se si vedesse dall’esterno, oppure ha l’impressione di muoversi in un sogno.

  Cerca altri siti e risorse a tematica "psicologia"



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]