directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Termini da MAC a Multiplexing sincrono a divisione del tempo

Glossario di telecomunicazioni, lettera: M, termini da MAC a Multiplexing sincrono a divisione del tempo

telecomunicazioniMAC (Medium Access Control) Per le reti broadcast si tratta del metodo che consiste nel determinare quale dispositivo ha accesso in un determinato momento al mezzo di trasmissione.

Metodo di connessione Il metodo utilizzato dai connettori. Fra i metodi di connessione vi sotto quello a filetto, a baionetta e push-pull.

Mezzo di trasmissione Il percorso fisico tra il trasmettitore e il ricevitore in un sistema di comunicazione.

Mezzo guidato Un mezzo di trasmissione in cui le onde vengono guidate lungo un mezzo solido, come per esempio un doppino in rame, un cavo coassiale in rame o una fibra ottica.

Mezzo non guidato Un mezzo di trasmissione come l’aria, il vuoto o l’acqua, in cui per la trasmissione e la ricezione devono impiegare delle antenne.

Microonde Onde elettromagnetiche nell’intervallo di frequenze compreso fra 1 e 40 GHz.

Modem a fibre ottiche Utilizza un LED o un laser e un fotorilevatore per garantire la conversione da elettrico a ottico e da ottico a elettrico.

Modulazione Un processo mediante il quale vengono fatte variare determinate caratteristiche di un’onda detta portante; le caratteristiche variate dipendono dalla funzione di modulazione.

Modulazione angolare Modulazione in cui varia l’angolo dell’onda portante sinusoidale. Le modulazioni di fase e di frequenza sono due particolari forme di modulazione angolare.

Modulazione d’ampiezza Una forma di modulazione in cui l’ampiezza dell’onda portante viene fatta variare in base alle caratteristiche del segnale modulante.

Modulazione di auto-fase L’ampliamento degli impulsi di luce mentre passano attraverso una fibra ottica.

Modulazione di fase Modulazione in cui varia l’angolo di fase di una portante.

Modulazione di frequenza Modulazione in cui varia la frequenza di una corrente alternata.

Modulazione interfase L’ampliamento degli impulsi di luce in un ambiente di multiplexing WDM.

Modulazione PCM Un processo tramite il quale un segnale viene campionato; l’ampiezza di ciascun campione rispetto a un riferimento fisso viene quantificata e convertita in un segnale digitale.

Mono-modo Un flusso di luce in cui non interviene riflessione, ovvero gli impulsi viaggiano nella fibra in una sola modalità.

Multipath Il fenomeno di propagazione che fa in modo che i segnali raggiungano l’antenna ricevente seguendo due o più percorsi.

Multiplexing Nella trasmissione dati, una funzione che permette a due o più fonti di dati di condividere un mezzo di trasmissione comune in modo che ogni fonte di dati abbia il proprio canale.

Multiplexing a divisione delle frequenze La divisione di un sistema di trasmissione in più canali suddividendo l’intera banda in sottobande più strette, ognuna delle quali viene utilizzata per creare un canale distinto.

Multiplexing a divisione delle lunghezze d’onda Il processo di trasmissione di più segnali ottici a lunghezze d’onda differenti su una fibra ottica.

Multiplexing a divisione temporale La divisione di una trasmissione in due o più canali allocando l’impianto ai singoli canali uno per volta.

Multiplexing sincrono a divisione del tempo Un metodo di multiplexing temporale in cui i timeslot di un mezzo di trasmissione condiviso vengono assegnati ai canali di I/O secondo uno schema fisso e predeterminato.


____________

Il contenuto in quest'area e' stato liberamente tratto dal web senza riuscire a risalire agli autori. Siamo a disposizione di aventi diritto per l'eventuale richiesta di rimozione. Clicca qui per contatti.



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]