03 settembre 2001

Cala il sipario su 24/7 Media Europe

Cala il sipario su 24/7 Media Europe. La divisione europea di 24/7 ha chiuso oggi i battenti anche a Londra, dopo che, nelle settimane passate, già aveva sospeso le attività negli altri Paesi del Vecchio Continente.
Tra i tanti fallimenti di dot.com di cui ho sentito parlare, questo è l'unico di cui mi dispiaccia veramente. Avevo conosciuto il CEO di 24/7, Gordon Simpson, lo scorso autunno ad @d:Tech ad Amsterdam, mi aveva invitato a cena con il suo team, e ricordo di aver passato una bellissima serata, molto allegra, durante la quale si era parlato di tutto meno che di lavoro. E poi, qualche settimana dopo, avevo intervistato Gordon per il mio primo articolo per Web Marketing Tools. Gli faccio un in bocca al lupo per la sua prossima attività. E' una gran persona, sono sicura che saprà riscattarsi!

:::

Da un fallimento, passo a parlare di una società che, causa New Economy, sta attraversando un periodo di crisi. Sto parlando della mitica LEGO, protagonista di un bel articolo su Fast Company di settembre (
disponibibile anche online). Il servizio, che vi consiglio di leggere, si intitolo "Why Lego can't click" e cerca di indagare sui perché il giocattolo più bello ed utile del mondo, con l'avvento delle nuove tecnologie, non ha più lo stesso fascino di una volta. Bambini, non rimbambitevi con la Playstation, giocate con i mattoncini, è tutta salute!

Etichette: