directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Oroscopo Celtico, periodo: Ottobre (1-28) - Canna –

oroscopo celtico La canna dei Celti è quella pianta slanciata che vive con le radici immerse nell'acqua di fiumi e laghi. Un detto siciliano dice "Chinati canna che passa la piena", per sottolineare come sia meglio essere flessibili e sapersi adattare ai cambiamenti, anche violenti: tanto le cose prima o poi tornano come prima.

Così chi è nato nei primi 28 giorni di ottobre: solo in apparenza fragile (come la canna che non è un albero, ma sa resistere meglio di un albero davanti alla furia delle acque). In grado di trovare ordine dove gli altri vedono solo caos, di scovare il bandolo della matassa per uscire dai problemi. Accomodante, si assume spesso un ruolo da paciere.

Non è una pianta isolata ma si trova sempre in gruppo con altre canne, così chi è nato nei primi 28 giorni di ottobre ha un estremo bisogno di compagnia, è socievole ed estroverso. Senza mai perdere la sua individualità, pur sapendo difendere il suo spazio vitale.

La canna però con la sua estremità color argento, può sembrare anche una freccia. E come un dardo può raggiungere notevoli distanze, così l'individuo Canna di solito è un gran viaggiatore o comunque affronta spostamenti e traslochi in modo serafico.

Attenzione però fra le radici della canna si trova spesso nascosto il luccio, il più furbo predatore d'acqua dolce. Così, specialmente la donna Canna, può essere difficile da afferrare e sfoderare delle unghie molto affilate e sapersi difendere con fierezza.

Il colore di questo segno è il verde erba.



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]