directory       contattaci     preferiti     chi siamo

 


Oroscopo Celtico, periodo: Giugno - Agrifoglio –

oroscopo celtico Con l'edera e il vischio questa pianta per i Celti era un potente simbolo della vita che non si arrende mai, sia per il suo fogliame sempreverde sia per le sue bacche invernali. Il suo legno veniva usato per costruire lance molto efficaci in battaglia, perché si riuscivano a bilanciare bene in mano ed erano particolarmente precise quando venivano scagliate verso il bersaglio. Una pianta molto maschile, dunque. Ma anche con un'anima dolce: infatti le sue foglie, che in inverno sono dure e spinose per difendersi dagli attacchi degli animali, in estate sono più tenere.

Chi è nato in giugno dunque è una persona dinamica e molto capace nella sua professione, diplomatica e difficile da scoraggiare. Ha la tendenza ad eccellere in qualche campo della vita, ma come l'agrifoglio vive ai piedi di alberi più grandi di lui (come i faggi), così chi è nato in giugno può essere anche capace di lavorare nell'ombra per il bene generale.

Infine, ha un forte desiderio di paternità o maternità ma poi è difficile che rinunci alla sua vita o al suo lavoro per i figli.

I difetti dell'uomo o della donna Agrifoglio? Talvolta un po' di presunzione, la tendenza a credersi superiore agli altri e anche un po' di irritabilità.

Il colore di questo segno è il grigio scuro.



home page

home page

indice della sezione

indice argomento





 

Personal Trainer

 
 
 
 

[home page]